Cross Platform Tools

cross-platform-tools
applicativi cross platform

Quest’immagine sovrastante mostra gli applicativi di sviluppo più diffusi ad inizio 2012.

Come già si sapeva Mono touch la fa da padrone essendo stato largamente pubblicizzato ed uno dei primi ad uscire consente di sviluppare in C# ed esportare l’applicativo in file compatibili per Aplle Store e il Google play.

L’applicativo non è open source ma costa alcune centinaia di euro ma consente, per chi conosce già il linguaggio di casa Microsoft, di poter sviluppare applicazioni per i due giganti modiali, Apple e Google.

Nell’immagine seguono a ruota gli altri che posseggono le restanti fette di mercato.